Fipe: “Governo, la misura è colma. Riaprire dal 1 giugno significa 9 miliardi di danni, 50mila imprese e 350mila persone perderanno il lavoro. Subito le risorse o troverà solo macerie”

“I nostri dipendenti stanno ancora aspettando la cassa integrazione, il decreto liquidità stenta a decollare, oggi apprendiamo che potremo riaprire dal primo di giugno. Significano altri 9 miliardi di danni che portano le perdite stimate 34 miliardi in totale dall’inizio della crisi. Forse non è chiaro che si sta condannando il settore della ristorazione e […]

Conte (Premier) frenata del Governo su bar e ristoranti. Ok dal 1 giugno

“Avete manifestato tutti, da nord e sud, forza, coraggio, senso di responsabilità. Ora inizia per tutti fase convivenza con virus e dobbiamo essere consapevoli che curva del contagio potrebbe risalire. Dobbiamo affrontarlo con metodo e con rigore. Nella fase 2 più importante distanze di sicurezza, comportamento responsabile”. E’ quanto ha dichiarato Giuseppe Conte, presidente del […]

Fiorentina, Barone: “Pronti a ripartire, aspettiamo decisione del Governo”

Parola a Joe Barone. Tiene ancora banco la questione relativa alla ripresa dei campionati che, nelle settimane scorse, ha diviso la Serie A. A soffermarsi sull’argomento anche il direttore generale della Viola, Joe Barone, intervenuto durante una diretta Instagram organizzata da “Firenzeviola.it” ed espressosi inoltre sul presente e sul futuro del club gigliato. “Mi mancano […]

Barbieri (Pres. Ascob): “Adm e Governo devono farci sapere se le Sale Bingo devono vivere o se dobbiamo riconsegnare le concessioni”

“Quella determina per noi, per tutto il settore, è un toccasana. Il fatto che qualcuno si stia occupando del gioco è un segnale positivo. Ben venga anche l’accensione la riapertura del gioco nelle tabaccherie”. Lo ha detto Salvatore Barbieri, presidente di Ascob, intervenendo al convegno “Sale Scommesse, Bingo, Slot/Vlt e Giochi nei Tabaccai: attese e […]

Ughi (Pres. Obiettivo 2016) ad Agimeg: “Dal Governo, che dovrebbe ascoltare di più chi come noi vive il territorio, ci aspettiamo i giusti sussidi”

“Tutti i negozi di gioco sono pronti alla ripartenza con un protocollo anticontagio, più tecnologia c’è, più il cliente è autonomo e non ha bisogno di servirsi dello sportellista, che sarà chiamato a ‘smistare’ il traffico all’interno del negozio. I negozi di gioco come i supermercati hanno un accesso contingentato, limitato e regolamentato, anche in […]

Camera, approvato con riformulazione l’Odg di Forza Italia che impegna il Governo a non penalizzare ulteriormente l’attività dei tabaccai

E’ stata approvato con riformulazione dalla Camera dei Deputati l’Ordine del giorno di Dario Bond (Forza Italia) che impegna il Governo a non penalizzare ulteriormente l’attività delle tabaccherie. Ecco il testo riformulato: “Impegna il Governo a non penalizzare ulteriormente l’attività delle tabaccherie, concessionari pubblici di servizi necessari al cittadino, e quindi a valutare l’opportunità di […]

Governo: 27 aprile, 4, 11 e 18 maggio le 4 tappe della riapertura dopo il lockdown

27 aprile, 4, 11 e 18 maggio: sono queste le quattro date per le quali passa la riapertura dell’Italia dopo il lockdown da Covid-19. Il piano del Governo vede un primo step di ripartenze il 27 aprile prossimo con la riapertura delle fabbriche di macchine industriali per l’agricoltura e la silvicoltura. Come noto, questa data […]

Ordine del giorno di Forza Italia che impegna il Governo a “non penalizzare ulteriormente l’attività dei tabaccai, concessionari pubblici di servizi necessari al cittadino, permettendo la riattivazione dei giochi come Lotto e SuperEnalotto”

Forza Italia ha presentato oggi un Ordine del Giorno, a firma degli onorevoli Bond, Baratto, Caon, Cortelazzo, alla Camera. Si tratta di un Odg che ha come obiettivo la tutela del lavoro di migliaia di tabaccai, da sempre in prima linea sui servizi offerti alla cittadini, servizi che sono stati garantiti anche nel periodo di […]

Svezia, allo studio del governo un limite al deposito settimanale inferiore ai 500 euro

Il ministro svedese per la salute e gli affari sociali Ardalan Shekarabi ha proposto un deposito settimanale obbligatorio di 5.000 SEK, equivalenti a 459 euro, durante il periodo in cui le persone sono costrette a rimanere nelle proprie abitazioni a causa del coronavirus. Shekarabi ha anche affermato che saranno introdotti limiti obbligatori sul tempo di […]