Gaziano (CMO e Country Manager Italia SKS365) ad Agimeg: “Sponsorizzazioni importanti non solo per lo sport, ma anche per la responsabilità sociale”

“Le linee guida emanate dall’AGCOM sono un buon viatico e giustamente equilibrate. Hanno definito molti punti anche se altri rimangono ancora da chiarire. Indubbiamente un approccio proibizionista alla materia, a quello che possono essere sponsorizzazioni e pubblicità, sarebbe quello più sbagliato. E’ più giusto un approccio di tipo regolatorio. Sulle linee guida è ancora presto per dare un giudizio definitivo, le stiamo studiando attentamente per comprendere esattamente la loro portata e regolarci di conseguenza”. E’ quanto ha dichiarato ad Agimeg Francesco Gaziano, Country Manager Italia e Chief Marketing Officer di SKS365, a margine del seminario in corso al Foro Italico di Roma ‘Sport Leaders Observer’ focalizzato sulla sponsorizzazione sportiva e che vede la presenze di importanti personalità del mondo imprenditoriale, sportivo e del marketing. In merito ai possibili contenziosi legali, Gaziano ha sottolineato che “la legge, così come era scritta, dava adito a vari dubbi e diverse interpretazioni. La norma era troppo vaga ed aveva una serie di ‘buchi’ interpretativi, primo fra tutti quello, poi risolto, relativo alla disparità di entrata in vigore del provvedimento tra le sponsorizzazioni e l’advertising”. Ed a proposito di sponsorizzazioni se ne parla anche all’evento odierno: “oggi si discute di come si può ad esempio massimizzare una sponsorizzazione legata allo sport. Fino ad oggi, come settore, abbiamo avuto un ruolo particolarmente importante ed è anche interessante capire come ci si confronterà con questo tema dal prossimo 14 luglio. Sponsorizzazione infatti non è solo visibilità. Vi sono anche attività benefiche, assolutamente fondamentali. Il nostro settore è sempre stato molto attivo non solo nello sport, ma anche in quella che è la corporate social responsibility. Interpreteremo il futuro nel modo consentito dal decreto e dalle linee guida, rimanendo vicini al mondo dello sport”. Sulla recente apertura nei confronti del settore del gioco da parte del sottosegretario con delega ai giochi, Alessio Villarosa, il CMO di SKS365 ha dichiarato: “E’ un’ottima notizia, questo rifiuto di confronto fino a oggi non ha giovato a nessuna delle parti, né al settore, in quanto non abbiamo potuto spiegare le nostre intenzioni, né al Governo, che ha dovuto normare un settore senza consultare le parti interessate. Un’apertura di questo tipo è estremamente positiva e ben accolta, non vediamo l’ora che il confronto inizi affinché ci si possa parlare. Tramite il dialogo e l’ascolto delle esigenze di tutte le parti credo si possa raggiungere un impianto normativo equilibrato. Normare e regolare non è sbagliato, anzi, è sempre buona cosa. E’ sbagliato essere proibizionisti e vietare, essere draconiani nelle misure visto che non è necessario per quella che è la situazione attuale. Ben venga dunque il confronto”. Ma che 2019 si prospetta per il settore delle scommesse? “Il 2019 sarà un anno molto importante perché sebbene non vi siano eventi estivi di grande importanza, come i Mondiali di calcio, ed intervengano limiti all’advertising, veniamo da un inizio anno in leggero incremento rispetto al 2018. Le prospettive di una possibile crescita del settore ci sono e vogliamo giocare un ruolo primario in questa evoluzione”. Infine, una battuta sugli internazionali di tennis. “Tifo per tutti gli italiani – ha dichiarato Gaziano – più vanno avanti più l’interesse del pubblico è alto. E’ chiaro che vi sono altri beniamini, come Nadal o Djokovic, questa è un’edizione particolarmente ricca e interessante, lo spettacolo del Foro Italico è appassionante e coinvolgente”. cz/AGIMEG

L’articolo Gaziano (CMO e Country Manager Italia SKS365) ad Agimeg: “Sponsorizzazioni importanti non solo per lo sport, ma anche per la responsabilità sociale” proviene da AGIMEG, Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco.

Fonte: https://www.agimeg.it/personaggi/gaziano-cmo-e-country-manager-italia-sks365-ad-agimeg-sponsorizzazioni-importanti-non-solo-per-lo-sport-ma-anche-per-la-responsabilita-sociale

Autore dell'articolo: NewsRss