Juventus, le prime parole di Danilo: “Sarri-Guardiola? Non faccio confronti. CR7? Gli ho chiesto la numero 7…”

La Juventus ha presentato ufficialmente Danilo.

L’esterno brasiliano, con un recente passato al Manchester City, è arrivato in bianconero dopo lo scambio proprio con i Citizens a cui è passato Joao Cancelo. Il calciatore sudamericano, nel corso della consueta conferenza stampa di presentazione, ha così parlato in vista della nuova esperienza nel campionato di Serie A.

“Le prime impressioni sono ottime, ho incontrato tutta la gente che lavora per il club, per me è stato un benvenuto molto caloroso. Mi sono sentito molto bene fin dai primi giorni. Con queste sensazioni darò il meglio dentro il campo. Sarri? Ha uno stile molto particolare, è un allenatore a cui piace comandare il gioco, avere la palla, lo abbiamo visto al Chelsea. Ma ho affrontato anche il Napoli quando lo allenava, credo che non avrò molte difficoltà a quello che mi chiede. So che in Italia la fase difensiva è molto importante, ho 28 anni e sono aperto all’apprendimento in ogni giorno di allenamento. Cristiano Ronaldo? Sì, ho parlato anche con lui prima di venire qui, abbiamo scherzato sul numero 7, avevo chiesto di prenderlo ma era già occupato… Mi ha detto che è un club magnifico. Sarri-Guardiola? Io non voglio fare confronti, ogni tecnico ha le sue specialità, particolarità. La linea è molto simile, per lo stile di gioco e per quello che chiedono durante la partita. Per me è molto positivo. Non sei un grande allenatore solo in campo, Sarri ha un bel modo di passare le proprie idee”.

Fonte: https://www.mediagol.it/juventus/juventus-le-prime-parole-di-danilo-sarri-guardiola-non-faccio-confronti-cr7-gli-ho-chiesto-la-numero-7/

Autore dell'articolo: NewsRss