Milan-Sampdoria, Pioli: “Abbiamo dominato, ma ci è mancata qualità. Coppia Ibrahimovic-Piatek? Si può fare”

Pioli

Il “Diavolo” non incanta.

Non va oltre il pari il Milan, nella sfida contro la Sampdoria andata in scena questo pomeriggio al “Giuseppe Meazza”. Debutto agrodolce per Ibrahimovic che, dopo il suo ingresso in campo al 55°, crea, non riuscendo però a regalare la vittoria alla sua squadra. Sfida analizzata al triplice fischio dal tecnico del Milan, Stefano Pioli, espressosi ai microfoni di Sky Sport.

 “E’ chiaro che volevamo vincere e il fatto di non esserci riusciti è sicuramente deludente. Abbiamo fatto la partita, abbiamo giocato quasi sempre nella metà campo della Sampdoria, abbiamo giocato un numero impressionante di palloni nella loro area però ci è mancata la qualità. Non ci è mancata la voglia e la generosità ma non ci è capitata la situazione giusta. Da tutti i giocatori del Milan deve arrivare più qualità. Dovevamo avere più precisione ma ripeto siamo arrivati dentro la loro area tantissime volte. Dobbiamo esser bravi a prendere i rimpalli giusti”.

“Quando si parla di qualità si tratta anche nelle scelte da fare – ha dichiarato Pioli. Soprattutto nell’ultimo quarto d’ora dove l’energie erano meno. Dovevamo essere più lucidi e capire che sono entrate in campo altre caratteristiche. Siamo sempre stati una squadra abile nello costruire, abile nel palleggiare e lo abbiamo fatto anche oggi. Ora ci sono altre soluzioni che dovevamo esser bravi a sfruttare”.

L’allenatore si è poi espresso sulla sconfitta maturata a Bergamo:Sono sconfitte che ti rimangono e che ti tolgono anche delle certezze. Io mi aspettavo una gara difficile e generosa ma dove bastava anche qualcosina in più. E’ un peccato perchè volevamo questa vittoria e non esserci riusciti ci fa uscire da questa prestazione con un po’ di rammarico”.

Chiosa finale sulla prova di Ibrahimovic: “Per quanto mi riguarda l’impatto è stato positivo. Ha dato presenza e sostegno. Secondo me la squadra non è ancora abituata ad avere questa presenza. Nel finale di partita secondo me potevamo cercarlo di più. Ibrahimovic-Piatek? Io credo che si possa fare. Basta mantenere gli equilibri di squadra. Vedremo, c’è tanto da fare perchè credo si possa fare meglio. Dobbiamo capire anche quelle che saranno le situazioni che proporremo nella fase offensiva. La cosa importante in una squadra è mettere i giocatori di qualità il più volte in possesso palla. E’ vero che oggi Suso ha avuto situazioni che poteva decidere il risultato e non ci siamo riusciti”.

Fonte: https://www.mediagol.it/notizie/milan-sampdoria-pioli-abbiamo-dominato-ma-ci-e-mancata-qualita-coppia-ibrahimovic-piatek-si-puo-fare/

Powered by WPeMatico

Autore dell'articolo: NewsRss