Palermo in Serie C, Giorgetti non ha dubbi: “Ecco come avrei agito, dopo tre anni è imbarazzante…”

giancarlo giorgetti

Il Palermo spera.

Palermo Calcio, dopo Camera interrogazione parlamentare anche al Senato. M5S: “Danno per i tifosi-consumatori, si valuta class action per risarcimento milionario”

Il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega allo Sport, Giancarlo Giorgetti, ha incontrato questa mattina Leoluca Orlando in merito alla vicenda legata alle sorti del Palermo Calcio. Il club di Viale del Fante, retrocesso in Serie C da una decisione presa dal TFN, contesta al Consiglio di B di non aver atteso il secondo grado di giudizio e confermato la partenza dei play-off di Serie B.

Palermo in Serie C, Orlando incontra a Roma Giorgetti: “Club e tifosi non paghino per errori commessi da altri”

Lo stesso Giorgetti, sollecitato dalle parole del primo cittadino palermitano, ha analizzato la situazione e detto la sua riguardo la scelta della Lega di non stoppare gli spareggi promozione.

La decisione di far partire immediatamente i play-off di Serie B sembra uno strumento adottato per rendere ineffettivi o superflui i successivi gradi del giudizio: io credo, senza voler influenzare nessuno, che il secondo grado si debba aspettare prima di trarre conclusioni definitive. Guardando alla vicenda dal Palermo, risulta strano che ci siano voluti tre o quattro anni per far emergere questa situazione. La giustizia è giusta quando è tempestiva: il fatto che si arrivi dopo oltre tre anni alla decisione è imbarazzante.In questo modo la credibilita’ del sistema e’ compromessa: non si può andare avanti così, io do il sostegno del governo ma il sistema deve darsi una addrizzata da solo. Altrimenti posso intervenire come legislatore ma non venite a dire che il governo invade altri campi. Noi dobbiamo rispettare l’autonomia dello sport, ma quando si vedono delle cose che palesemente non funzionano bisogna intervenire e lo abbiamo fatto: abbiamo indotto il Coni a prevedere una commissione speciale con competenze ad hoc per valutare i requisiti di iscrizione ai campionati e Frattini mi dice che è in fase di istituzione. Ma mai avremmo immaginato che queste situazioni si replicassero anche a fine campionato

 

Fonte: http://www.mediagol.it/palermo/palermo-in-serie-c-giorgetti-non-ha-dubbi-ecco-come-avrei-agito-dopo-tre-anni-e-imbarazzante/

Autore dell'articolo: NewsRss