Palermo, nodo panchina: in corsa resta solo Pergolizzi, tramontata l’ipotesi “mister X”

Tutte le strade sembrano ormai portare a Rosario Pergolizzi.

L’ipotesi legata all’ingaggio del “mister Xsarebbe tramontata una volta entrati nel vivo della trattativa e le altre valutazioni fatte da Rinaldo Sagramola per la panchina dei rosanero non parrebbero possedere grandi margini di realizzazione. Il nuovo Palermo – come riporta all’interno della propria edizione odierna Il Giornale di Sicilia – dovrebbe dunque ripartire da chi, con il vecchio club siciliano, ha contribuito a portare in società un trofeo:

L’allenatore della Primavera campione d’Italia nel 2009 attende solo la chiamata finale, quella che lo porterà a firmare il contratto con la società di Mirri e Di Piazza, che intanto si presenterà al pubblico (ma probabilmente senza l’allenatore) una volta ufficializzata l’iscrizione in sovrannumero. Concluse le formalità, è giunto il momento di esporre i propri piani, specialmente in questi giorni in cui il progetto tecnico ha visto diverse linee di pensiero all’interno dello stesso club, causando quel che tutti avrebbero voluto evitare: un rallentamento nella tabella di marcia“.

(Palermo, novità e primi passi: ok Figc e conferenza di presentazione. Ritiro, tecnico e ds, ultime e dettagli)

A soltanto un mese di distanza dal primo incontro di campionato della prossima stagione sportiva, infatti, il club rosanero non ha ancora a disposizione né l’allenatore, né i giocatori e dovrà trovarli entro una decina di giorni, in modo tale da potersi presentare al ritiro pre-stagionale di Petralia Sottana quantomeno con una base di rosa strutturata, per non farsi trovare del tutto impreparati all’esordio nel torneo di Serie D.

Pergolizzi sarebbe dunque pronto a mettersi sulle spalle questo gruppo ancora in formazione ed il suo nome sarebbe ormai da diversi giorni in cima alla lista delle preferenze di Sagramola. Il dirigente romano avrebbe valutato, però, almeno fino a ieri, anche altri possibili profili e non soltanto quelli già contattati in precedenza come Bucaro (cercato anche dal Foggia), per il quale alla fine si è limitato ad una semplice telefonata senza nessun seguito.

(Palermo, Hera Hora si presenta: tra venerdì e sabato la conferenza di Mirri e Di Piazza. Presente anche il nuovo tecnico?)

Il concorrente primario per il tecnico palermitano, nelle ultime ore, sarebbe stato un profilo ancora sconosciuto, di un allenatorecon esperienza in campionati di Serie C“. Sagramola lo avrebbe pure incontrato, ma non vi sarebbe stata alcuna intesa di massima e a quel punto, la candidatura di Pergolizzi si sarebbe consolidata ancora di più:

L’ufficialità del suo ingaggio potrebbe arrivare già prima del week-end, poi toccherà alla presentazione del tecnico che in carriera ha allenato in Serie D solamente nella stagione 2015/16 (retrocedendo in Eccellenza col Marsala, dopo lo spareggio con la Palmese). Nella scorsa stagione, invece, il tecnico palermitano ha guidato l’Under 17 dell’Empoli fino al primo turno dei play-off. Proprio la sua conoscenza del mondo giovanile, dovendo avere a che fare con i regolamenti che impongono l’utilizzo degli under, è servita per rafforzare la propria candidatura“.

(Palermo, caos calmo: rompicapo ds, tanto rumore per nulla? I no di Iachini e Zeman e il mistero Bucaro. Pergolizzi…)

Per l’ufficialità dell’ingaggio di Pergolizzi dunque, a meno di clamorosi cambi di scenario, sarebbe ormai questione di giorni ed in tempi brevi i tifosi palermitani dovrebbero pure avere contezza del progetto con cui Hera Hora ha convinto il sindaco Leoluca Orlando ad affidargli le sorti del nuovo Palermo in Serie D.

Probabilmente già sabato, infatti, dovrebbe tenersi la conferenza stampa di presentazione della neo proprietà e sarebbe atteso in città anche il co-patron e futuro vice-presidente Tony Di Piazza, direttamente dagli Stati Uniti. L’appuntamento, se lo stadio “Renzo Barbera” non dovesse essere ancora del tutto a disposizione del club rosa entro fine settimana, potrebbe tenersi presso il San Lorenzo Mercato:

Per l’occasione, verrà illustrato il nuovo logo con le annesse applicazioni sulla divisa, sebbene sia necessario attendere la fine delle trattative col nuovo sponsor per svelare le maglie che segneranno la rinascita rosanero. Una rinascita che Mirri e Sagramola, almeno sul campo, sembrano intenzionati ad affidare a Pergolizzi. Tra dodici giorni, a Petralia, toccherà a lui guidare il nuovo Palermo verso il tentativo di risalita tra i professionisti“.

(Palermo, rebus panchina: c’è anche un “mister X”, ma Pergolizzi resta in pole. La scelta fra oggi e domani. I dettagli)

Fonte: https://www.mediagol.it/notizie/palermo-nodo-panchina-in-corsa-resta-solo-pergolizzi-tramontata-lipotesi-mister-x/

Autore dell'articolo: NewsRss