Pergolizzi: “Spiego come sostituiremo Sforzini. Felici? Ecco cosa mi aspetto da lui, Peretti non convocato perché…”

Parla Rosario Pergolizzi.

Dopo Marsala, San TommasoRoccella, Marina di Ragusa, FC Messina, Cittanovese, BiancavillaLicata, Nola e Corigliano Calabro, il Palermo è pronto a tornare in campo. Domani, domenica 10 novembre alle ore 14.30, infatti, la compagine siciliana sfiderà il Savoia allo Stadio “Renzo Barbera”: un solo imperativo, vincere per consolidare sempre di più il primato in classifica e continuare ad allungare sulle inseguitrici.

Per la sfida, valida per l’undicesima giornata del Girone I campionato di Serie D, il tecnico rosanero, intervenuto in conferenza stampa, ha invitato i suoi uomini a non perdere la concentrazione e a mantenere vivo l’obiettivo promozione.

Di seguito, le sue dichiarazioni.

“Mi aspetto un Savoia arrabbiato dopo gli ultimi risultati, a dirlo sono i tre mesi di campionato. Rispetto alle altre volte la società sta facendo poche relazioni, mi aspetto una squadra che potrà darci filo da torcere. Felici? Come ho già detto mi aspetto il completamento del calciatore, mi aspetto anche che diventi più bravo in fase realizzativa senza pause, che abbia più intensità e nessun calo di concentrazione. Domani non tirerà nessuno il fiato, siamo a tavoletta e non possiamo permetterci stop. Peretti? Non è stato convocato per precauzione dopo la botta subita alla nuca durante l’amichevole in famiglia. Santana? È convocato e quindi ha qualche chance di giocare, devo capire se rischiarlo o meno. Infortunio Sforzini? Abbiamo altre alternative che ci permettono di cambiare sistema di gioco in caso di impossibilità di Ricciardo, ci sono le soluzioni”.

Fonte: https://www.mediagol.it/notizie/pergolizzi-spiego-come-sostituiremo-sforzini-felici-ecco-cosa-mi-aspetto-da-lui-peretti-non-convocato-perche/

Powered by WPeMatico

Autore dell'articolo: NewsRss