Scafati, estorsione a una sala bingo, i responsabili condannati in appello a 7 anni e 4 anni e 8 mesi

La Corte d’Appello di Napoli ha condannato due esponenti del clan Cesarano di Ponte Persica rispettivamente a 7 anni e a 4 anni e 8 mesi di reclusione. I due sono stati ritenuti responsabili di un episodio di estorsione ai danni del titolare di una sala bingo di Scafati, nella quantificazione delle condanne ha pesato anche l’aggravante del metodo mafioso. lp/AGIMEG

L’articolo Scafati, estorsione a una sala bingo, i responsabili condannati in appello a 7 anni e 4 anni e 8 mesi proviene da AGIMEG, Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco.

Fonte: https://www.agimeg.it/diritto/scafati-estorsione-a-una-sala-bingoi-responsabili-condannati-in-appello-a-7-anni-e-4-anni-e-8-mesi

Powered by WPeMatico

Autore dell'articolo: NewsRss