Superenalotto, la titolare del ‘Bar Marino’ di Lodi ad Agimeg: “Il vincitore del jackpot record forse un turista, la nostra ricevitoria ha un feeling speciale con il Superenalotto”

“Quando mi ha chiamato la Sisal pensavo fosse uno scherzo, invece è tutto vero”. Esordisce così, contattata da Agimeg, Marisa Caserini, titolare del ‘Bar Marino’ di Lodi che entra nella storia del Superenalotto grazie alla vincita record da 209 milioni di euro, premio più alto mai assegnato in Italia e in Europa. “Impossibile dire chi possa aver vinto, la schedina fortunata è stata realizzata con un Quick Pick da soli 2 euro, una giocata che passa inosservata. Abbiamo una clientela abituale, ci troviamo infatti al centro di Lodi, ma anche turisti di passaggio soprattutto in questo periodo dell’anno. Tante persone sono venute a giocare da fuori attratte da questo jackpot così alto. Spero soltanto che a vincere sia stata una persona bisognosa, o almeno qualcuno che possa aiutare gli altri”. Il Bar Marino non è nuovo a vincite al Superenalotto. “Diciamo che abbiamo un certo feeling con il Superenalotto – ha proseguito la titolare – lo scorso anno infatti abbiamo infatti realizzato un 4 Stella da 50 mila euro, prima ancora avevamo centrato un 5 da oltre 100mila euro”. lp/AGIMEG

L’articolo Superenalotto, la titolare del ‘Bar Marino’ di Lodi ad Agimeg: “Il vincitore del jackpot record forse un turista, la nostra ricevitoria ha un feeling speciale con il Superenalotto” proviene da AGIMEG, Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco.

Fonte: https://www.agimeg.it/personaggi/superenalotto-la-titolare-del-bar-marino-di-lodi-ad-agimeg-il-vincitore-del-jackpot-record-forse-un-turista-la-nostra-ricevitoria-ha-un-feeling-speciale-con-il-superenalotto

Autore dell'articolo: NewsRss