Settore del gioco: in 10 anni 91 miliardi di euro versati all’Erario. Chiusura attività costerà subito 3 miliardi di euro di mancate entrate. Finanziaria “rovesciata”, aiuti e non prelievi dai giochi

Lo stop a tutte le attività di gioco – dagli apparecchi da intrattenimento al Superenalotto, dal bingo alle scommesse – introdotto a seguito dell’epidemia Coronavirus, creerà nell’anno in corso un buco da miliardi di euro nelle casse dello Stato, tanto più grande quanto più si prolungherà la chiusura totale di tutti gli esercizi commerciali in […]

Stefano Zapponini (Pres. SGI) ad Agimeg: “Aprire le attività di gioco dove si possano più facilmente rispettare le regole imposte dall’emergenza sanitaria”

“Tornare alla normalità, aprire tutte le attività commerciali è una grande responsabilità. Sarebbe più comodo stare a casa a chiedere la cassa integrazione, invocando aiuti allo Stato, ma noi non vogliamo questo, vogliamo aprire, lavorare, garantendo l’assoluta sicurezza dei lavoratori e di conseguenza degli imprenditori. Il problema non è quando si apre, ma come si […]

Coronavirus, la Lettonia vieta il gioco d’azzardo online

Il gioco d’azzardo online è stato vietato in Lettonia con effetto immediato, come previsto da un disegno di legge firmato dal Presidente Levits che impone il blocco del gioco d’azzardo e sospenderà tutte le licenze per i siti di gioco fisico interattivi e/o tramite servizi di comunicazione elettronica”. Janis Ungurs, direttore del dipartimento legale della […]

Gambling Commission sospende due licenze di operatori di gioco online per la mancata partecipazione al sistema di autoesclusione GAMSTOP

La Gambling Commission ha sospeso le licenze di due operatori online con effetto immediato e ha avviato le revisioni per mancata partecipazione del sistema di autoesclusione GAMSTOP. A gennaio tutti gli operatori online sono stati informati che la partecipazione a GAMSTOP entro il 31 marzo era un requisito necessario per la loro licenza e della […]

Chiusura agenzie scommesse, esercizi con slot, sale gioco e bingo e giochi in tabaccheria fa volare le puntate online: a marzo poker torneo +123%, poker cash +88,7%, casinò +29,5%

Gli italiani, a causa dell’emergenza coronavirus, hanno cambiato molte abitudini . Tra queste c’è ovviamente anche il gioco. La chiusura prima delle agenzie di scommesse, delle sale gioco e bingo, la chiusura di gran parte degli esercizi commerciali con slot (soprattutto bar) e successivamente il blocco di tutti i giochi in tabaccheria /ricevitoria, hanno spostato […]

UIF – Bankitalia: “Nel 2019 segnalazioni ricevute da prestatori di servizi di gioco cresciute del +27,7% a 6.470”

“Nel secondo semestre del 2019 la UIF ha ricevuto 54.621 segnalazioni di operazioni sospette, in aumento rispetto a quelle pervenute nel periodo corrispondente del precedente anno (+12,2 per cento). Nell’anno sono state acquisite 105.789 segnalazioni, con un aumento del 7,9 per cento rispetto al 2018″. E’ quanto si legge nei “Quaderni dell’antiriciclaggio – Collana Dati […]

EGBA: “Aziende di gioco online agiscano in modo socialmente responsabile e garantiscano ai giocatori un ambiente sicuro e protetto”

“In questo periodo particolarmente preoccupante per i cittadini, le aziende di gioco online dovrebbero agire in modo socialmente responsabile e garantire che gli europei che scelgono di giocare d’azzardo via internet possano continuare a farlo in un ambiente sicuro e protetto”. E’ il monito della European Gaming and Betting Association (EGBA) a seguito dell’emergenza coronavirus. […]

Gratta e Vinci, Adm: approvata l’interfaccia di gioco “Tutto per Tutto Linea Plus” nella versione online e mobile

È stata approvata l’interfaccia di gioco denominata “TUTTO PER TUTTO Linea Plus” nella versione “online” e nella versione “mobile”, associata alla lotteria istantanea con partecipazione a distanza “Linea Plus 5€”. La versione “online” dell’ interfaccia di gioco “TUTTO PER TUTTO Linea Plus”, è presente sul sito del concessionario e su quelli dei punti vendita a […]

Coronavirus, MGA: “Tutte le comunicazioni commerciali sul gioco devono essere socialmente responsabili”

La Malta Gaming Authority, a seguito della pandemia coronavirus, ricorda ai propri licenziatari che, conformemente al regolamento sulle comunicazioni commerciali cui sono soggetti, tutte le comunicazioni commerciali devono essere socialmente responsabili, soprattutto alla luce della situazione attuale. Qualsiasi riferimento diretto o indiretto a Covid-19, o qualsiasi circostanza correlata, sarebbe considerato una violazione del regolamento. Tra […]

Advertisment ad adsense adlogger