AGCOM, sanzione a Google per violazione norme pubblicità su giochi e scommesse

Il Consiglio dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM), nella riunione odierna, ha comminato una sanzione amministrativa pecuniaria nei confronti della società Google Ireland Limited per la violazione della normativa sul divieto di pubblicità relativa a giochi o scommesse con vincite di denaro, nonché al gioco d’azzardo di cui al c.d. “decreto dignità”. L’Autorità ha […]

Criscitiello (Dir. Sportitalia) ad Agimeg: “Il divieto di sponsorizzazione e pubblicità per le imprese di gioco un clamoroso autogol del Governo”

“La cosa più strana di questo momento è la mancanza di compattezza da parte dei vertici dello sport, poiché Spadafora (Min. Sport) e Malagò (Pres. Coni) sono per lo stop dello sport e dei campionati di calcio, mentre Gravina (Pres. FIGC) e la Lega Calcio – tranne Cairo e Cellino – sono per la ripartenza. […]

Tuttosport, intervista al direttore di Agimeg Fabio Felici su: “Pubblicità e scommesse, la via da riaprire subito” per il bene di tutto lo sport italiano

Sull’edizione in edicola oggi di Tuttosport, è presente una esclusiva intervista al direttore di Agimeg Fabio Felici. Il tema dell’intervista è l’importanza del settore delle scommesse a sostegno dello sport. Nell’intervista si evidenzia come eliminando il divieto di sponsorizzazione e pubblicità da parte delle aziende che si occupano di gioco, provvedimento inserito nel Decreto Dignità, […]

Abbassamento o eliminazione del Preu, stop a distanziometri, abolizione divieto di pubblicità: ecco le proposte, per combattere l’emergenza, dei lavoratori del gioco pubblico

Abbassamento del Preu sugli apparecchi, abolizione del divieto di pubblicità per giochi e stop a retroattività del distanziometro. Sono alcune delle proposte arrivate dai lavoratori del settore durante la diretta Facebook di Agimeg, organizzata dal Direttore Fabio Felici, in cui sono intervenuti alcuni dei maggiori operatori italiani e a seguito della quale sono arrivati molti […]

ICE London, Peano (LOGiCO): “Più che il divieto di pubblicità serve un trattamento differenziati tra i giochi visto che la dipendenza non avviene nello stesso modo”

dai nostri inviati a Londra – “Il mercato italiano è sempre stato un punto di riferimento e di innovazione per il settore del gioco, ha introdotto ad esempio il registro di auto esclusione, ma oggi la politica ha una cattiva considerazione del comparto, dimenticando che gli operatori legali rispettano le regole e sono sottoposti al […]

Ice London, Martin (CEO SKS): “Il divieto di pubblicità ci impedisce di aiutare, attraverso anche messaggi di gioco responsabile, i giocatori problematici”

dai nostri inviati a Londra – “L’impatto del divieto pubblicità sui giochi e scommesse ha avuto riflessi negativi sui ricavi e sul numero dei nuovi clienti. Il divieto danneggia gli operatori legali mentre quelli illegali posso fare come vogliono, aumentando anche il numero dei propri clienti” E’ quanto ha dichiarato Alexander Martin CEO Sks365 nel […]

Usa, Tennessee: allo studio legge sulla legalizzazione e pubblicità delle scommesse sportive

Il Parlamento del Tennessee ha pubblicato i progetti di legge sulle scommesse sportive, inclusi i rigidi regolamenti pubblicitari. Le regole consentirebbero solo di piazzare scommesse online in conformità con il disegno di legge approvato nella sessione legislativa del 2019. In base alle normative, gli operatori devono presentare tutti i materiali pubblicitari che desiderano utilizzare alla […]

Vagnini (Ausl Ferrara): “Necessari interventi come per il fumo: divieto totale di pubblicità e fuori le slot dagli esercizi pubblici”

“La soluzione al problema non esiste, va risolto e attenuato cercando di mettere in atto misure coercitive da parte di un sistema politico. Noi, con le nostre poche forze, dobbiamo intervenire su questo sistema. Speriamo in una mano importante da parte del legislatore”. Sono le parole di Claudio Vagnini, direttore generale Ausl di Ferrara, sul […]

Centro Studi Una: “Nel 2019 pubblicità in tv in calo del 3,4% anche a causa del divieto pubblicità del gioco d’azzardo”

Il 2019, un anno caratterizzato dall’assenza di grandi eventi sportivi che tradizionalmente spingono gli investimenti, dovrebbe chiudere con un calo della pubblicità in tv del 3,4%, “anche a causa del Decreto Dignità e del conseguente divieto di pubblicità per gli operatori del gaming e del betting”. E’ quanto ha dichiarato Marianna Ghirlanda, presidente del Centro […]

EGBA, nel primo semestre 2019 pubblicità di gioco d’azzardo online diminuita del 12%

Nel primo semestre 2019 in calo del 12% la pubblicità del gioco d’azzardo online a livello europeo. E’ quanto rende noto l’EGBA (European Gaming and Betting Association): “Nell’ambito della nostra iniziativa per ridurre la pubblicità di gioco d’azzardo su siti Web che violano i diritti di proprietà intellettuale, abbiamo partecipato a un incontro con Commissione […]